Ghiaia ghiaino e brecciolino

0
3

Alternative alla pavimentazione per esterni: ghiaino, brecciolino, breccia, ghiaia

Il brecciolino o ghiaia o ghiaino è un materiale utilizzato molto spesso per la pavimentazione di vialetti di cortili privati o di giardini pubblici.

 

Questo materiale, naturalmente, ha sia pregi che difetti: in particolare ha il pregio di essere un materiale economico, gradevole da vedere grazie alle svariate forme, dimensioni e colori, drenante e di facile posa anche per i meno esperti e per gli amanti del fai-da-te.

Anche i difetti, però non mancano; innanzitutto, il brecciolino dopo un lungo periodo è soggetto a deteriorarsi nel senso che perde la sua originale quantità in base all’utilizzo (quindi occorrerà rinnovare il materiale a periodi regolari); altro problema è la difficile pulizia di questo tipo di pavimentazione in quanto eventuale sporcizia potrebbe infiltrarsi e nascondersi tra la ghiaia accumulandosi con il passar del tempo (ad esempio foglie secche o cicche di sigarette); altro problema è dato dalla comparsa di piante infestanti o malerba se il fondo di posa non è stato adeguatamente preparato; in ultimo bisogna anche considerare probabili avvallamenti e ristagni d’acqua causati sempre dall’errata preparazione del fondo.

Il ghiaino viene venduto in negozi specializzati in materiali edili ed è disponibile in diversi formati con dimensioni diverse (detta anche granulametria), profili regolari o irregolari, lavata o meno, bianco o colorato inbase al materiale utilizzato.

Per la pulizia del vialetto in ghiaino viene utilizzato un particolare tipo di rastrello con pettine molto lungo e flessibile in modo da raccogliere eventuale sporco o foglie secche senza trascinare via il brecciolino; anche le scope metalliche, le scope in saggina o in bamboo sono idonee alla manutenzione del vialetto in ghiaia.

 

La preparazione del fondo è un argomento di fondamentale importanza; occorre infatti prestare molta attenzione sia alla paccimatura del terreno sia alla corretta pendenza sia alla perimetrazione del viale con adeguate barriere tali da contenere il brecciolino ed evitare la dispersione.

La paccimatura, in particolare, è un’operazione che si effettua ricoprendo il terreno con uno strato di materiale al fine di impedire la crescita di erbe infestanti che potrebbero spuntare poi tra il ghiaino.

Ulteriori risorse online: Arredamento giardino

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here